AREA MARINA PROTETTA - CAPO CACCIA / ISOLA PIANA
Ente Gestore: Comune di Alghero
RSS FeedRSS Feed

CONVENZIONI E TIROCINI


Convenzione tipo per tirocini universitari
Documento PDF

CONVENZIONI STIPULATE PER PROGETTI DI RICERCA:
Convenzione fra l’A.M.P. Capo Caccia – Isola Piana e il Dipartimento di Zoologia e Antropologia Biologica dell’Università degli Studi di Sassari per l’attuazione di uno studio sulla struttura genetica di Corallium rubrum mediante marcatori molecolari.

CONVENZIONI STIPULATE PER TIROCINI NELL’AMBITO DI CORSI POST UNIVERSITARI:
Convenzione fra l’A.M.P. Capo Caccia – Isola Piana e l’Università di Siena finalizzata allo svolgimento presso l’Area Marina Protetta del tirocinio universitario nell’ambito del Master di II livello “Gestione delle Aree Naturali Protette”.

CONVENZIONI STIPULATE PER TIROCINI UNIVERSITARI:
Convenzione fra l’A.M.P. Capo Caccia – Isola Piana e la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Sassari finalizzata allo svolgimento dei tirocini universitari presso l’Area Marina Protetta.
Convenzione fra l’A.M.P. Capo Caccia – Isola Piana e la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari finalizzata allo svolgimento dei tirocini universitari presso l’Area Marina Protetta.

TIROCINI

Tirocinio post universitario nell’ambito del master di II livello “Gestione delle Aree Naturali Protette”:

Dott.ssa Chiara Pierattini  (concluso)
Attività di Monitoraggio quali - quantitativo sulle presenze di imbarcazioni e visitatori nelle acquee dell’A.M.P..
Il tirocinio potrà prevedere le seguenti attività:
1.predisposizione (in lingua italiana e in lingua inglese) di schede da elaborare secondo le linea guida indicate dell’A.M.P.;
2.interviste barca a barca e sito per sito (a terra) svolte in autonomia dalle tirocinanti con l’assistenza dell’operatore dell’A.M.P.;
3.elaborazione statistica dei dati raccolti;
4. stesura dell’elaborato finale.

Dott.ssa Laura Benvenuti (concluso)
Attività di mappatura "in situ" realizzata attraverso un'indagine sul campo mediante l'impiego combinato di metodologie indirette e verifiche dirette in immersione e, in ultimo, la produzione della cartografia tematica su un sistema informatico geografico (GIS).
In particolare:
a) acquisire informazioni sulla georeferenziazione e rettifica di dati raster in ambiente GIS;
b) elaborazione di dati raster tramite semplici analisi spettrali per la restituzione di superfici corrispondenti a diverse tipologie di substrato marino;
c) effettuare analisi di microscala della composizione di popolamenti bentonici su fotografie subacquee per il confronto fra situazioni ambientali differenti per esposizione e livelli batimetrici;
d) coadiuvare i collaboratori dell'AMP nei controlli "in situ";
e) contribuire alla realizzazione della cartografia tematica in ambiente GIS.

Tirocinio universitario nell’ambito del Corso di Laurea di Scienze dei Beni Culturali – Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Sassari:

Laura Tavera (concluso)
Didattica dell’educazione ambientale per le fasce di età della scuola elementare e media.
Conoscenza di attività di E.A. svolte dall’ente Area Marina Protetta Capo caccia – Isola Piana secondo le proprie finalità istitutive.
Acquisire una metodologia di elaborazione dei dati statistici relativi al monitoraggio delle attività di educazione ambientale.
Acquisire un quadro completo delle fasi di predisposizione ed attuazione di un progetto di educazione ambientale.

Alessandra Zinchiri (concluso)
Didattica dell’educazione ambientale per le fasce di età della scuola elementare e media.
Conoscenza di attività di E.A. svolte dall’ente Area Marina Protetta Capo caccia – Isola Piana secondo le proprie finalità istitutive.
Acquisire una metodologia operativa per le attività di educazione ambientale.
Acquisire un quadro completo delle fasi di predisposizione ed attuazione di un progetto di educazione ambientale.

Tirocinio Universitario nell’ambito del Corso di Laurea di Scienze dell’Ambiente e delle Produzioni Marine – Facoltà di Scienze Matematiche, fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Sassari:

Valentina Cusseddu (concluso)
Tesi di laurea: Indagini indirette per lo studio delle biocenosi bentoniche dell'Area Marina Protetta di Capo Caccia - Isola Piana.

Selly Rabino (concluso)
Tesi di laurea: Indagini dirette per lo studio delle componenti bentonica e nectonica dell'Area Marina Protetta di Capo Caccia - Isola Piana.

Elisabetta Pischedda
Studio della componente macrobentonica di tre cavità sommerse superficiali, strettamente correlate da analogie morfologiche, tramite la tecnica diretta non distruttiva del campionamento fotografico.
Lo schema del campionamento prevede la suddivisione delle grotte in tre porzioni (prossimale, intermedia e terminale), rispettivamente sul lato destro destro e sinistro.
Le foto ottenute, opportunamente processate, forniranno dati sul ricoprimento percentuale del macrobenthos, sui quali pio si effettueranno delle analisi di tipo statistico e di confronto tra i siti presi in esame.

Stefania Piras
Il lavoro si propone di censire alcune grotte sommerse lungo la fascia costiera attraverso una topografia finalizzata allo studio di queste in termini strutturali. Sono state misurate due grotte, grotta del Chelon e grotta della Luce che dovevano avere le stesse caratteristiche sia di grado di esposizione che di livello batimetrico e aspetti geomorfologici, sono stati rilevati i seguenti parametri topografici: Nel corso della raccolta dati si Ŕ provveduto alla realizzazione per ciascuna cavitÓ di un rilievo topografico individuando su campo una serie di capisaldi consecutivi uniti fra loro in modo da formare una poligonale riportabile su carta per disegnare pianta e prospetto. Le sezioni di rilievo vengono realizzate lungo il piano longitudinale mediano della grotta posizionando in successione lineare i diversi ambienti indipendentemente dalla loro posizione. La sezione viene realizzata come sezione estesa per evitare la sovrapposizione degli ambienti. I dati raccolti sono stati anche elaborati da un software che permette la realizzazione della pianta e prospetto della grotta in digitale e la stessa in 3D.

Tirocinio Universitario nell’ambito del Corso di Laurea di Scienze dell’Ambiente e delle Produzioni Marine – facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli studi di Sassari:

Paola Deiana L’attività di tirocinio prevede: Stage finale nell’ambito del corso IFTS “Tecnico Superiore per il Monitoraggio e la Gestione dell’Ambiente e del Territorio”.
Pes di San Vittorio Laura, Pulina Simone, Spanu Maria Caterina, Unali Maria Luisa.
Fasi del tirocinio: 1°fase: Sviluppo di un piano di caratterizzazione dell’ambiente marino nell’area di Tramariglio. 2° fase: Sviluppo di documentazione relativa all’esecuzione del progetto “Realizzazione mappatura digitale dei fondali infra-circalitorali dell’Area Marina Protetta Capo Caccia-Isola Piana”.
La parte economico-finanziaria ha consentito di poter apprendere le fasi che consentono la materiale esecuzione di tutte le attività necessarie al corretto funzionamento di un’ Area Marina Protetta, ed in particolare di quelle gestite da un ente locale, cosi come avviene per l’Area Marina Protetta Capo Caccia-Isola Piana.
Si sono quindi affrontate le problematiche derivanti dalla necessità di predisporre acquisizioni di servizi utilizzando la metodologia del Cottimo fiduciario e giungendo sino alla fase del pagamento con la richiesta ai servizi finanziari del Comune dell’ emissione del mandato.
Amministrativamente ciò ha comportato la verifica delle tre norme chiave, ossia il Testo Unico Enti Locali di cui al Decreto Legislativo 267/2000, il Codice degli Appalti Nazionale (D.Lgs 163/2006)  ed il Codice degli Appalti Regionale (L.R. n° 5/2007).
Si è anche affrontata la verifica delle esigenze dell’A.M.P. per giungere alla predisposizione di un idea progettuale da presentare a finanziamento al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. In questo ambito si è proceduto a predisporre il provvedimento del direttore dell’ A.M.P. per l’avvio concreto delle fasi previste in progettazione.
Durante lo svolgimento delle due fasi sopra descritte sono state affrontate anche tematiche di carattere gestionale.

Per poter visualizzare e stampare i file in formato pdf scarica gratuitamente il software ADOBE ACROBAT READER.
Download Adobe Reader