AREA MARINA PROTETTA - CAPO CACCIA / ISOLA PIANA
Ente Gestore: Comune di Alghero
RSS FeedRSS Feed

Tartarughe marine e cetacei in gioco

Amp Venerdì 28 agosto 2015 presso la spiaggia di Tramariglio, dalle ore 9,30 in poi, si terrà la giornata di sensibilizzazione dedicata alla conoscenza delle tartarughe marine e dei cetacei presenti nel mar mediterraneo. L'attività verrà svolta dalle operatrici dell’ Ara Marina Protetta con la collaborazione della Guardia Costiera di Alghero e con Archimete Sardegna - Overing diving center (struttura convenzionata con L'area marina protetta per le attività di snorkeling e che ha ottenuto la certificazione per il marchio del Parco di Porto Conte) che presterà supporto logistico. Il veterinari ... »»»

Guardia Costiera di Alghero e Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana insieme con Progetto Mare

Amp Continua l’ attività di informazione e sensibilizzazione barca a barca svolta dall’ Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Alghero nell’ ambito del progetto finanziato dal Ministero dell’ Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare “ Progetto Mare”. Le collaboratrici dell’ AMP operano in mare a bordo della motovedetta della Guardia Costiera fornendo a tutte le imbarcazioni ormeggiate nell’ Area Protetta una sacca contenente materiale informativo riguardante le buone pratiche da seguire per contribuire alla salvaguardia dell’ a ... »»»

Torre San Giacomo riapre la sera

Amp Anche nella stagione 2014, come nelle precedenti annualità, la Torre San Giacomo ha riscontrato un grandissimo successo registrando oltre 11000 presenze in poco poco più di 4 mesi di attività.
Da lunedì 15 giugno riprendono le aperture serali del Centro Informazioni dell’Area Marina Protetta “Capo Caccia – Isola Piana”, in un contesto ulteriormente rinnovato.
Grazie all'installazione di alcune strumentazioni, quali Tv led ad alta definizione, sarà infatti possibile apprezzare al meglio i video relativi alle straordinarie meraviglie del nostro mare.
Le operatrici dell'A. ... »»»

Galleria fotografica
Amp Amp Amp